Il menu è fusione fra tradizione e innovazione ed ha una sezione storica che Rita Gibelli porta avanti personalmente. Il menu è a la carte ma ha anche delle proposte di menu degustazione.

La lentezza è un lusso e il cibo è un piacere  da pregustare nell'attesa.

Il ritmo del convivio è dettato dal tempo di preparazione delle pietanze.

Sapersi godere l'attesa aiuta la pregustazione del piatto scelto.

 

Godetevi un pranzo slow!

  • Facebook
  • Twitter