Menu a Cena da Te...
Stiamo preparando per te!
Stiamo preparando per te!

nella Bag Gourmet troverai anche 1 candela da accendere sul tuo tavolo per una cena romantica e 2 tovaglioli legati con un ramoscello del nostro orto

Salumi Piacentini con gnocco fritto
Salumi Piacentini con gnocco fritto

lo gnocco basterà scaldarlo in forno caldo 180° per 2 minuti

Salmone affumicato con mela e pesto di prezzemolo
Salmone affumicato con mela e pesto di prezzemolo

puoi servirlo anche in piattini come aperitivo

La nostra culaccia affinata in gutturnio con la nostra giardiniera
La nostra culaccia affinata in gutturnio con la nostra giardiniera

perfetta come antipasto. se vuoi aggiungerci lo gnocco fritto lo trovi anche in porzione singola da aggiungere

Tortino al cavolfiore
Tortino al cavolfiore

questo piatto vi stupirà per la dolcezza e la soddisfazione che darà al palato! Perfetto per chi ama i formaggi

Spaghetti di Gragnano cacio e pepe con cicoria essiccata
Spaghetti di Gragnano cacio e pepe con cicoria essiccata

dopo aver scaldato gli spaghetti in forno caldo per 6 minuti, con un pentolino d'acqua di fianco, li porterai a tavola dopo averli cosparsi di cicoria essiccata sbriciolata tra le dita

Filetto di manzo irlandese con crema di patate e salsa ai pinoli
Filetto di manzo irlandese con crema di patate e salsa ai pinoli

Pronto al sangue. Metti in forno caldo a 180° per 2 minuti. Per cottura media 5 minuti e 6,5 minuti per ben cotto. Posizionalo sulla crema di patate metti la salsa di pinoli fredda

Spaghetti di Gragnano con crema di cavolfiore, guanciale croccante e polvere di olive
Spaghetti di Gragnano con crema di cavolfiore, guanciale croccante e polvere di olive

scaldali in forno ben caldo 180° per 2 minuti e poi cospargili di guanciale croccante

La Seppia con il suo nero sopra crema di patate
La Seppia con il suo nero sopra crema di patate

scalda in forno bne caldo a 180°C per 3 minuti

Menu

“A Cena da Te!”

Come arrivano e come prepararli per servirli a tavola

 

I piatti da scaldare arrivano con la scritta sopra: da scaldare

e saranno in contenitori a 2 scomparti, scomposti dalle salse e dal contorno.

Scaldare separatamente la pietanza e il contorno e poi assemblare come vedete nella foto e coprire con la sua salsa o la sua decorazione

 I piatti che devono essere consumati caldi (i primi e i secondi di carne o di pesce) vanno messi in forno ben caldo a 180° per 2 minuti,

dopo averli posizionati sul piatto del commensale.

Solo gli spaghetti,

dopo averli posizionati sul piatto,  vanno messi in forno ben caldo a 180° per 6 minuti, e con un pentolino d'acqua calda accanto per non gratinarli.

Ma se non mettete il pentolino, prenderanno una leggera gratinatura che dà al piatto un gusto speciale!

Se avete un forno a microonde dategli 30 secondi a  900W.

I dolci arrivano nel contenitore posizionati sopra un centrino da pasticceria, cosi potrai metterli sul piatto del commensale senza rovinare l'estetica 

 

N.b.: i contenitori che usiamo sono adatti ad alimenti e ad alte temperature, e possono essere usati in

  • Forno Tradizionale: max. 100°C/15 minuti

  • Forno a microonde: max. 800 Watt/massimo 2 minuti

Per  emergenza culinaria, potete scrivere sulla chat del sito